SERBATOI PENSILI : CONTINUA L’ABBATTIMENTO, QUANDO CI CONVINCEREMO DELLA LORO INUTILITA’?

Serbatoio Venezia
Serbatoio pensile dell’acquedotto di Venezia che ytra poco sarà abbattuto

Leggo su un quotidiano locale la notizia che il serbatoio pensile che è posto in testa all’acquedotto di Venezia e di cui alla foto sarà presto demolito.
Questo il mio giudizio: finalmente anche la mia città, seguendo ciò che sta accadendo in mille altre parti, porrà termine al vincolo ferreo di non poter disporre razionalmente della sua rete acquedottistica e, immettendo in diretta l’acqua in rete, potrà invece regolare la pressione di esercizio dell’acquedotto nel modo che le condizioni reali lo consiglieranno e quindi fornendo un servizio migliore, a costi di pompaggio più contenuti e con meno perdite occulte d’acqua.

Certamente agendo in questo modo sarà in netto contrasto con quanto la letteratura tecnica e gli insegnamenti universitari dettano. Lo prova l’allegato profilo ricavato da un validissimo testo di acquedottistica  appena uscito da una primaria casa editrice e che forma senz’altro il vangelo  cui si ispirano i laureandi in ingegneria. Si noterà chiaramente come sia consigliata la presenza della vasca di carico e di quella di estremità considerando valida una la rete  alimentata a maggior pressione proprio  quando ciò non riveste alcun interesse mentre durante i momenti di alto consumo considera paradossalmente opportuno farla  lavorare a pressione inferiore.

Profilo piezometrico schematico ricavato da un testo ckassico di acquedottistica
Profilo piezometrico schematico ricavato da un testo classico di acquedottistica . Si noterà chiaramente come sia consigliata la vasca di carico (a sinistra) e quella di estremità (a destra) rendendo onore ad una la rete alimentata a maggior pressione quando ciò non riveste alcun interesse mentre durante i momenti di alto consumo viene paradossalmente consigliata una pressione inferiore.

Non sarebbe male che qualche lettore preparato nella materia spiegasse questa conflittualità che però si sta espandendo a macchia d’olio in molti acquedotti.

Maggiori dettagli cliccando “SERBATOI”

CLICCA QUI PER VEDERE IL FILMATO DELLA DEMOLIZIONE

Una delle molte demolizioni degli inutili o dannosi serbatoi pensili già effettuate
Una delle molte demolizioni degli inutili o dannosi serbatoi pensili già effettuate
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...