I NUOVI CONTATORI PER GLI UTENTI DELL’ACQUEDOTTO: UNA RIVOLUZIONE IMMINENTE MA DA CORREGGERE

LETTURISTA
Letturista che legge e trascrive su palmare la lettura del contatore in pozzetto

Si percepisce da molti indizi che il trogloditico metodo oggi vigente per la lettura dei contatori e per la fatturazione dell’acqua consumata dagli utenti sta per morire ed essere sostituito da sistemi del tutto nuovi.

Non è nemmeno immaginabile che si continui a vedere il letturista che passa di casa in casa per fare la lettura e trasmetterla battendo manualmente su un piccolo tablet i numeri letti su contatori che hanno un’età media di 20-30 anni e quindi forniscono dei dati sicuramente errati nel mentre ai nostri giorni impazza una tecnica che consente di dar corso, in questo tipo di attività, a soluzioni straordinarie. Ma non è questa la sola ragione del citato evento .

.

Contatori in uso normale
Contatori in uso normale

Ci sono, a giudizio di chi scrive questa nota, motivazioni tanto importanti da farmi qui dichiarare che l’avvento del nuovo ormai prossimo sistema di misurazione e contabilizzazione dell’acqua ha delle implicazioni determinanti sulla stessa costituzione futura degli acquedotti a patto però che, come accade di sovente, non ci si accontenti che la funzione attribuita alla nuova moderna attrezzatura ( i contatori nel caso in questione) sia destinata soltanto ad eseguire automaticamente le stesse operazioni che un tempo erano fatte manualmente. E’ invece altamente consigliabile che si approfitti dell’imminente uscita dei nuovi strumenti dell’acquedotto per impostare un moderno modo di colloquio diretto gestore-utente e viceversa che, analogamente a quanto ha fatto l’Enel, si possano aggiungere importanti funzioni come ad esempio la lettura della portata istantanea, la esatta ora in cui avviene ogni singola operazione , la lettura della pressione (importantissima per il controllo del funzionamento della rete) e di elementi atti a denunciare l’eventuale difetto igienico dell’acqua ecc. ecc.

I dati arrivati in tempo reale al centro di gestione consentirebbero non solo di effettuare in maniera rapida e sicura la bollettazione dell’acqua consumata ma anche di elaborare i dati in molte direzioni che vanno dalla determinazione delle perdite finalmente in modo esatto, alla predisposizione ed utilizzo di un modello matematico della rete estremamente preciso , al controllo della qualità e della pressione dell’acqua, alla trasmissione di documentazione diretta tra gestore ed utente oppure in senso contrario.

Contatoremultifunz
Un nuovo tipo di contatore in normale produzione e vendita

Poiché sembra che addirittura si stiano dettando le regole atte a garantire la precisione di un nuovo o modo di lettura che sia conforme ed omogeneo in tutta Europa, si ritiene sia questo il momento per far rilevare tutte le esigenze e le opportunità da non tralasciare nella predisposizione dei nuovi contatori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...