LA RETE ACQUEDOTTISTICA QUASI PERFETTA – SECONDA PARTE

Una esempio direte d'acquedotto ipotetica volta a dimostrare che una delle migliori caratteristiche di un acquedotto è senza dubbio rappresentata da un magliaggio spinto e cioè dalla interconnessione tra condotte ilpiù estesa possibile. CAl contrario la distrettualizzazione tanto sbandierata ed in certi casi imposta anche dalla legge, costituisce l'esatto contrario essendo basata sulla suddivisione delle reti in tante sottofreti di piccole dimensioni ed ottenuta iindebolendo fofrtemente il magliaggio

ACQUEDOTTI PIACEVOLMENTE INTERESSANTI –NONA SERIE

Un interessante episodio acquedottistico : nascita e morte di una sistema moderno di gestione a pressione regolata

ACQUEDOTTI – LE PRIME CONCLUSIONI IMPORTANTI CHE POTRANNO DERIVARE DALLA MODIFICA RADICALE DEI CONTATORI D’UTENZA

La imminente posa in opera di nuovi contatori d'utenza di tipo multifunzione avrà come risultato secondario ma molto importante la conoscenza esatta dei consumi istantanei utente per utente.

CONTATORI MULTIFUNZIONE PER LA RINASCITA DEGLI ACQUEDOTTI

L'articolo spiega i notevoli risultati che si potranno ottenere dalla simulazione del funzionamento degli acquedotti tramite modello matematico se saranno sostituiti gli attuali contatori d'utenza con nuove apparecchiature/contatori multifunzione

I NUOVI CONTATORI D’UTENZA – REPETITA IUVANT

Vengono citate alcune contraddizioni insite nella costituzione e nella gestione degli acquedotti mettendo in risalto che la imminente sostituzione degli acquedotti d'utenza, non deve rappresentare un nuovo esempio di mancata occasione per un notevole balzo in avanti della tecnica acquedottistica.