SERBATOI DI COMPENSAZIONE PLURIGIORNALIERA : E’ BENE MANTENERLI SEMPRE AL LORO MASSIMO LIVELLO?

La consuetudine di regolare i serbatoi degli acquedotti "al massimo livello" và modificata sostituendola con la regolazione "a livelli preimpostati"

L’IMPORTANZA CHE RIVESTE IL LIVELLO DELL’ACQUA DEI SERBATOI DEGLI ACQUEDOTTI E LE NECESSARIE MODALITA’ PER TENERLO SOTTO CONTROLLO

Una ampia documentazione delle anomalie di utilizzazione effettiva dei serbatoi degli acquedotti tradizionali e delle possibilità di ovviarvi con moderne tecnologie http://goo.gl/3GDrqm

LA COMPENSAZIONE PLURIGIORNALIERA OTTIMALE DELLE PORTATE DEGLI ACQUEDOTTI OTTENUTA TRAMITE UN RIVOLUZIONARIO METODO DI REGOLAZIONE DEI GRANDI BACINI DI ACCUMULO D’ACQUA POTABILE

La regolazione giornaliera o plurigiornaliera ottimale delle portate degli acquedotti ottenuta tramite i grafici dei livelli preimpostati

I NUOVI CONTATORI D’UTENZA – REPETITA IUVANT

Vengono citate alcune contraddizioni insite nella costituzione e nella gestione degli acquedotti mettendo in risalto che la imminente sostituzione degli acquedotti d'utenza, non deve rappresentare un nuovo esempio di mancata occasione per un notevole balzo in avanti della tecnica acquedottistica.

UN ACQUEDOTTO IN MEZZO AL MARE

Un libro che si legge piacevolmente racconta la storia del difficile approvvigionamento idropotabile dell'isola d'Elba inserendo tra le pagine anche la descrizione del mio progetto e delle vicende che hanno portato alla mancata sua realizzazione pratica sia pur in quel lotto primitivo e di relativamente piccola spesa che avrebbe portato alla immediata risoluzione degli attuali problemi ed inoltre costituendo una tangibile prova della efficacia dell'accumulo sotterraneo di acqua potabile.

LA RETE DI DISTRIBUZIONE D’ACQUA POTABILE DEI TERRITORI DI NOTEVOLE DISLIVELLO TOPOGRAFICO CON SERBATOI DI COMPENSAZIONE GIORNALIERA DIFFUSI

Una soluzione del tutto particolare di acquedotto funzionante a gravità e munito di doppia rete di adduzione e di distribuzione. Molto interessanti le modalità di regolazione della pressione e della portata che vengono ottenute da una serie di serbatoi diffusi e funzionanti a livelli imposti ora per ora. Si ottiene una rilevante economia di gestione dovuta essenzialmente alla piezometrica di rete sempre parallela al suolo e regolata in funzione dei consumi

L’ACCUMULO E LA RAZIONALE UTILIZZAZIONE DI GRANDI INVASI SOTTERRANEI DI ACQUA POTABILE

Nell'articolo viene dimostrata l'importanza che bisogna attribuire alla presenza di grandi e grandissimi serbatoi in tutti gli acquedotti di una certa mole cui deve aggiungersi inevitabilmente una accurata programmazione degli invasi/svasi. Da segnalare che nella realtà l'evoluzione dei serbatoi viene lasciata al caso e quindi è prevalentemente l'andamento del tempo atmosferico a determinare i risultati .

ACQUEDOTTI – I SERBATOI DI COMPENSAZIONE GIORNALIERA DISTRIBUITI IN RETE

  Un acquedotto molto semplice da costruire e da gestire è formato da una rete di distribuzione in territorio pianeggiante, alimentata da un impianto di immissione con pompa a velocità variabile che pesca da un serbatoio di compensazione giornaliera posto a terra ed immette l’acqua direttamente in rete modulandola in tempo reale in modo da … Continua a leggere ACQUEDOTTI – I SERBATOI DI COMPENSAZIONE GIORNALIERA DISTRIBUITI IN RETE